consulenza per studi di progettazione

Le immagini si riferiscono alla consulenza cromatica per il nuovo polo dell’Università Cattolica di Brescia, progetto di ristrutturazione dello studio Minelli e Viganò.

Dalle prime fasi di progetto il cocept cromatico incontra il progetto di architettura.  Ogni scelta di materiale o componente è di fatto una scelta cromatica.

Un uso attento e ragionato del colore sorregge gli obiettivi di progetto, garantendo l’adeguatezza delle percezioni all’interno dello spazio, in considerazione delle differenti tipologie architettoniche.

Rispetto al progetto dello spazio architettonico, i vantaggi che derivano da una consulenza cromatica riguardano dunque, tutte le fasi, dall’ideazione al cantiere, ove siano in campo scelte cromatiche : materiali, arredi e colore applicato.

In sintesi, i vantaggi di una consulenza cromatica :

1. ottimizzazione dei tempi dedicati alla gestione del colore

2. corrispondenza tra scelte di progetto e realizzazione

3. interfaccia con il progetto illuminotecnico per il controllo e la resa del colore

4. interfaccia con il progetto di wayfinding

5. formalizzazione del piano del colore da presentare al cliente

 

 

 

 

Share Post :

More Posts